Dati Web obbligatori

Per stare in regola con un nuovo sito web occorre:

    1. il rispetto del nuovo codice della privacy come previsto dal GDPR in vigore dal 25 maggio 2018  Fra gli obblighi più stringenti del GDPR l’art.7 impone alle aziende, professionisti e privati cittadini che gestiscono dati, di chiedere il consenso al trattamento dati in forma esplicita e chiara. Inoltre l’obbligo di notificare qualsiasi violazione della sicurezza ai titolari dei dati entro 72 ore, a meno che i rischi per i diritti e la libertà delle persone siano improbabili;
    2. il rispetto della normativa sulla raccolta dei cookies. La legge impone di mettere a conoscenza dell’eventuale installazione di cookies sul proprio dispositivo;
    3. l’inserimento nel sito dei dati obbligatori.

 

Questi i dati obbligatori:

  1. Nome, denominazione o ragione sociale;
  2. domicilio e sede legale;
  3. contatto telefonico ed e-mail;
  4. numero di iscrizione al repertorio delle attività economiche, REA o registro imprese;
  5. eventuale ordine professionale e numero di iscrizione presso cui il prestatore è iscritto;
  6. titolo professionale e Stato membro in cui è stato rilasciato;
  7. numero di Partita IVA da richiedere all’Ufficio delle Entrate e inserire nella home-page;
  8. indicazione chiara e inequivocabile di prezzi e tariffe applicate,
  9. Cookie policy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *